TRASPORTO E DISTRIBUZIONE DEI PASTI VEICOLATI

Il parco automezzi

L’intera flotta aziendale è costituita da veicoli condotti in fitto a lungo termine: è questa la soluzione che ci permette di avere sempre in dotazione veicoli di ultima generazione, che oltre alla sicurezza del conducente e dei pedoni, salvaguardano anche l’ambiente sia per il ridotto consumo di carburante (circa il 20% in meno rispetto ai veicoli di pari categoria) sia per le ridotte emissioni inquinanti (rispettano le più recenti e severe norme di impatto ambientale. C.d. Euro 4).

Per ottemperare in maniera adeguata alla fase di trasporto ci si atterrà a quanto stabilito dalla normativa vigente in materia di trasporto degli alimenti ed in particolare a quanto stabilito dal Decreto Legislativo n° 193 del 06/11/2007.

In particolare:

I veicoli ed i contenitori utilizzati per il trasporto di prodotti alimentari saranno mantenuti chiusi al fine di proteggere gli alimenti da fonti di contaminazione, a tal fine gli stessi sono stessi progettati in modo da consentire un’adeguata sanificazione e disinfestazione.

I vani di carico dei veicoli e dei contenitori non saranno utilizzati per trasportare materiale diverso dagli alimenti.

Tutti gli automezzi sono dotati di struttura coibentata, effettuata con vetroresina alimentare, non nociva, non tossica, facilmente lavabile alle alte temperature e modellata sulle pareti dell’automezzo in modo da assicurare angoli e spigoli arrotondati.

Sono inoltre muniti di:

  • portelli con guarnizione a tenuta per impedire dispersioni di calore:

  • attacchi di scarico per facilitare la fuoriuscita dell’acqua di lavaggio senza ristagni.